InterPuls e Segnali dalla Vacca.

News dalle imprese
gruppo_interpuls

Segnali dalla Vacca, scuola di formazione di derivazione
olandese, molto attiva negli ultimi anni nella formazione di tecnici,
veterinari e allevatori, negli ultimi mesi ha implementato le sue proposte
formative.

Ai classici corsi relativi al concept “Segnali dalla Vacca”
sull’osservazione e la comprensione dei segnali inviati dagli animali, sulla
fertilità, sulla progettazione delle strutture per le vacche e sulla mungitura
robotizzata, se ne sono aggiunti alcuni nuovi che hanno l’obiettivo di
focalizzare l’attenzione sul miglioramento del reddito dell’allevatore.

In particolare è di grande attualità l’ottimizzazione delle
risorse umane in azienda e torna utile all’allevatore, ma anche e soprattutto
ai tecnici, poter gestire il proprio tempo in modo fruttifero, efficace, senza
stress e potendo ottenere più tempo libero; a tal proposito “Segnali dalla
Vacca” ha istituito un percorso formativo per imparare a gestire il proprio
tempo e costruire la propria agenda in modo fruttifero.

Tema di ancor maggiore attualità sono le patologie podali:
all’interno di questo temine trovano posto un’enormità di problematiche sia
sanitarie ma soprattutto gestionali. Come noto, i problemi agli zoccoli sono
diffusi e onnipresenti nelle nostre stalle, ma purtroppo non tutti hanno
presente gli effetti sugli animali e sull’attività dell’allevatore in termini
di problematiche di gestione, sulla gravità clinica, ma soprattutto sul reale
impatto economico che si ripercuote sul bilancio dell’allevatore. Si stima che
il comparto “patologie podali” possa incidere economicamente, come costi di
cura e mancati fatturati, oltre che a costi indiretti per riforme precoci, di
molto superiori rispetto alla mastite, talvolta anche più del doppio.

InterPuls, leader mondiale in componenti e soluzioni per
impianti di mungitura, ha organizzato una giornata durante la quale ha
approfondito il tema delle problematiche agli zoccoli dedicata al team tecnico
e commerciale.

Per la formazione sono intervenuti Marzio Miodini trainer
italiano di “Segnali dalla Vacca – Cow Signals” (www.segnalidallavacca.it) e Stefano
Tarantino veterinario podologo di “Maniscalchi Bovini” (www.maniscalchibovini.it). La
giornata ha previsto una mattinata teorica che si è tenuta nell’aula
sperimentale di InterPuls, dove sono stati spiegati i principi
anatomo-patologici del piede della vacca, le patologie presenti in stalla e
problematiche proprie di ogni patologia.

Si sono approfondite inoltre le implicazioni manageriali e
le ripercussioni sulla gestione della mandria e della stalla che sono
conseguenza e causa allo stesso tempo di una non corretta salute del piede.

Il tutto è stato approfondito ed esposto secondo il concept
“Segnali dalla Vacca – Cow Signals”.

Grande importanza è stata data all’aspetto economico con
stime e proiezioni, basate su dati raccolti ed elaborati che hanno permesso una
profonda riflessione sull’impatto che patologie di questa natura possono
portare in azienda, facendo emergere quanto margine di miglioramento ci possa
ancora essere in questo settore.

Ciò che ha destato il maggior stupore è il fatto che una
differenza nella gestone dei pareggi funzionali in stalla comporta una
differenza macroscopica nel fatturato aziendale.

Sono emersi numeri macroscopici e molto interesse per un
comparto in cui vi è sicuramente ancora un grande margine di miglioramento e in
cui si annidano grandi numeri in termini di perdite di fatturato aziendale.

InterPuls S.p.A. – Via F. Maritano, 11 – 42020 Albinea (RE)
T +39 0522 347511
F +39 0522 348516
sales@interpuls.com
www.interpuls.com


Pubblica un commento