YieldOn, nuovo biostimolante Valagro

Valagro-400x400.png

Il prodotto è stato lanciato in occasione del Grain Tech Expo di Kiev

L’articolo YieldOn, nuovo biostimolante Valagro è un contenuto originale di Terra e Vita.

Valagro, azienda leader nella produzione e commercializzazione di biostimolanti e altre specialità nutrizionali ha recentemente presentato YieldOn, il nuovo biostimolante specifico per la nutrizione delle colture industriali.
Il lancio ufficiale dell’innovativa soluzione di Valagro è stato effettuato in occasione della partecipazione al Grain Tech Expo di Kiev (Ucraina.
YieldOn rappresenta la risposta specifica di Valagro all’esigenza di aumentare in modo sostenibile la produttività di colture industriali come mais, soia, grano, riso, colza, girasole e cotone. YieldOn infatti è in grado di migliorare il trasporto di zuccheri e altri nutrienti, incentivare la divisione cellulare, aumentare la sintesi e, nel caso di colture come la soia, il trasporto dei lipidi.
La formulazione del nuovo biostimolante è basata su un mix inedito di estratti vegetali provenienti da Fucaceae (alghe), Chenopodiaceae, Poaceae, frutto dell’esclusiva piattaforma tecnologica GeaPower, fondata sulla combinazione di metodologie di indagine all’avanguardia. In particolare nell’ambito della genomica, e soprattutto in relazione allo studio di colture come soia e mais, si è fatto ricorso alla tecnica Next Generation Sequencing, sviluppata da Valagro in collaborazione con l’istituto di ricerca olandese NSure.
Alcune prove sperimentali condotte in Brasile testimoniano i un aumento medio di produttività del 13-15 % rispetto allo standard.
Benoit Genot, global marketing director di Valagro, in occasione del lancio del prodotto ha affermato: «Il mercato delle colture industriali si fonda su sistemi intensivi di coltivazione finalizzati a ottenere rendimenti sempre più elevati per far fronte alla crescente domanda di cibo della popolazione mondiale. Ma la produttività delle colture è minacciata dalla diminuzione della superficie di terreno coltivabile, unitamente all’impoverimento dei suoli dovuto all’intensificazione delle coltivazioni e non ultimo dall’impatto negativo dei cambiamenti climatici.
Per queste ragioni YieldOn rappresenta una valida soluzione per garantire rese elevate e di qualità nel vincolo di una maggiore efficienza delle coltivazioni».

Per informazioni:
VALAGRO
www.valagro.com