Velum Prime, da Bayer un nuovo nematocida

Bayer.jpg

Un prodotto efficace con proprietà anche sistemiche

Leggi l’articolo originale Velum Prime, da Bayer un nuovo nematocida su Terra e Vita.

Velum Prime è il nuovo nematocida-fungicida per le colture orticole frutto della ricerca Bayer CropScience; caratterizzato da proprietà uniche e da un meccanismo di azione originale, Velum Prime offre a ogni orticoltore efficacia, flessibilità, sostenibilità e praticità. E tutto questo in un unico prodotto.

Modalità d’impiego. Numerose sono le colture orticole autorizzate sotto serra per il controllo contemporaneo di nematodi galligeni e oidio.

Velum Prime si applica via manichetta forata a dosaggi molto limitati (0,375-0,625 l/ha): una prima applicazione poco dopo il trapianto da ripetersi dopo 15-30 giorni, in funzione del grado di infestazione dei nematodi.

La forza del prodotto. L’azione di Velum Prime è diretta in primo luogo nei confronti delle larve mobili dei nematodi presenti nel terreno.  Ma non si ferma solo qui. Grazie alle proprietà sistemiche della sua componente attiva, infatti, Velum Prime riesce a essere assorbito dalle radici e a penetrare nei tessuti radicali raggiungendo i nematodi ivi insediati. Il prodotto viene poi ridistribuito anche alla parte verde della pianta raggiungendo i tessuti fogliari.

Protezione e sostenibilità. Le caratteristiche rivoluzionarie di Velum Prime non sono legate unicamente alla protezione da nematodi e oidio in modo contemporaneo, ma risiedono anche nel suo profilo di sicurezza e di sostenibilità: il prodotto rispetta l’ambiente e gli organismi non bersaglio e ha una classificazione favorevole che facilita tutte le operazioni per l’operatore.

Per informazioni:
BAYER CROP SCIENCE ITALIA
www.cropscience.bayer.it