Un accordo per garantire la qualità del Sian

foto-flash-545x400.jpg

Siglato al Mipaaf con Anac, Agea e Consip

Leggi l’articolo originale Un accordo per garantire la qualità del Sian su Terra e Vita.

Il Mipaaf ha firmato il Protocollo di intesa, monitoraggio e vigilanza collaborativa sui servizi di sviluppo e gestione del sistema informativo agricolo nazionale (Sian). L’accordo è stato sottoscritto dal ministro Maurizio Martina, dal presidente dell’Attività nazionale anticorruzione (Anac) Raffaele Cantone, dal direttore dell’Agenzia per le erogazioni in agricoltura (Agea) Stefano Antonio Sernia e dal presidente di Consip spa Luigi Ferrara. Obiettivo principale del documento è garantire qualità ed efficacia dei servizi di gestione e sviluppo del Sian, assicurando la legalità e il buon andamento nelle procedure per l’affidamento da parte di Agea, per il tramite di Consip, attraverso il monitoraggio dello svolgimento delle procedure di gara e dell’esecuzione degli appalti.

Saranno oggetto di verifica preventiva tutti gli atti relativi alle procedure di affidamento, compresi gli schemi contrattuali: determina a contrarre o provvedimento equivalente; bandi di gara o lettere di invito o inviti a presentare offerta nel caso di procedura ristretta/negoziata; disciplinari di gara; capitolati; schemi di contratto; provvedimenti di nomina dei commissari e di costituzione della commissione giudicatrice/ dell’Autorità che presiede la gara; verbali del subprocedimento di verifica e di esclusione delle offerte anormalmente basse; provvedimenti di aggiudicazione, provvisoria e definitiva.