Ue, stop ai neonicotinoidi almeno fino all’autunno

96253-600x400.jpg

In attesa che l’Efsa completi le sue nuove valutazioni

L’articolo Ue, stop ai neonicotinoidi almeno fino all’autunno è un contenuto originale di Terra e Vita.

Le restrizioni all’impiego di alcuni agrofarmaci della classe dei neonicotinoidi resteranno in vigore almeno fino all’autunno 2017, in attesa che l’Efsa completi le sue nuove valutazioni sui prodotti in questione. Lo si apprende da fonti comunitarie. In Europa restrizioni all’utilizzo di tre fitofarmaci neonicotinoidi sono in vigore dal 2013 in seguito a un parere Efsa che ha messo in evidenza la correlazione tra l’impiego di agrofarmaci e il declino nella popolazione di api. Le associazioni di categoria di industria e agricoltori europei da un lato e Ong ambientaliste dall’altro, si sono sfidate a colpi di studi scientifici sull’impatto dei neonicotinoidi. I primi chiedono alla Commissione Ue la fine del divieto, i secondi di estenderlo a tutti gli agrofarmaci della stessa classe.