Trattori Fendt 311 e 313 Vario

L’adeguamento agli standard Euro 4 tocca anche la gamma 300 e, con esso, Fendt cambia un altro pezzo della sua…

Una nuova versione, pienamente in linea con i parametri Fendt, ma soprattutto motori Agco Power al posto dei Deutz: l’aggiornamento alla normativa Euro IV della gamma Fendt è arrivato a un passaggio cruciale, e non soltanto perché si tratta della serie 300 Vario, vale a dire i trattori tra 100 e 130 cavalli, che sono, per il nostro paese, un segmento caldissimo. È qui, come pure nello scaglione tra 50 e 100 cv, che si fanno i numeri di vendita, infatti. Al di là di questo fatto, sicuramente d’interesse, è la scelta di montare motori ex-Sisu a essere, in qualche modo, storica: finora, infatti, soltanto i piccoli 200 Vario erano spinti da un propulsore costruito dal gruppo (il lodatissimo 3 cilindri da 3,3 litri). Il resto del listino, dal 300 Vario fino ai 900 da 390 cavalli, monta motori Deutz. Anzi montava, visto che appunto il nuovo 300 ha rotto il monopolio. Sintomo, è facile immaginare, di un percorso destinato a espandersi.

Visualizza l’articolo completo

Vai all’edicola di Macchine e Motori Agricoli


Pubblica un commento