Prezzi nazionali e mondiali a confronto (dal 18 al 24 febbraio)

TV8_GranoTenero.jpg

Frumento tenero, tornano i ribassi

Italia

Chiari segnali di debolezza per la scarsa attrattività del prodotto nazionale rispetto all’estero. A complicare lo scenario la domanda che da tempo è coperta e oggi deve solo completare gli acquisti. La sola apprensione è per i grani di forza esteri, oggi a prezzi elevati. L’offerta è ben presente e sulle piazze del Nord si torna al ribasso di 1-2€/ t. Bene il nuovo raccolto anche se nevicate e piogge richiederanno tempestività per concimazione e trattamenti.

 

Grano duro alle corde

Italia

Sono ormai a ridosso del “franco partenza” a 140 €/t e il mercato a breve troverà un equilibrio con la domanda che a questi prezzi trova un certo interesse “speculativo” supportato da alternative estere ben più care del nazionale. L’offerta è da mesi alle corde e senza una controparte seria, ma gli scambi (meno i prezzi) potrebbero riprendere a breve. Il “partito” di chi da mesi vuole invecchiare il raccolto 2009 si mantiene anche se il perdurante trend ribassista su Milano (-3/-5€/t) e Bologna (-5€/t) ne mettono in dubbio la scelta.

 

Mais sostenuto dai ritardi dell’Est

Italia

È spietata la concorrenza dei cereali a paglia, ma la ritenzione e i ritardi nella logistica dal Centro Europa sostengono il corso. Il calo delle semine (causa l’attuale livello dei prezzi) gioca un ruolo rialzista,ma il panorama resta sempre pesante con la “spada di Damocle” del ritorno a breve della concorrenza dell’Est Europa. Bologna fa un +1,5 €/t e Milano +2,0 €/t.

 

Cereali foraggeri e oleaginose

Italia

Cereali foraggeri: il mais si rafforza e i foraggeri trovano un invariato per il sorgo e un -2€/t nell’orzo, penalizzato dall’offerta comunitaria e da una situazione commerciale di massima calma. Le borse del Nord vedono consolidarsi le posizioni con il solo orzo che cede.

Oleaginose: lo scenario mondiale è “nervoso”ma non critico. Bologna fa un + 3€/t alla pari della Granaria,ma a breve potrebbero rientrare.

 

Il commento completo sui prezzi europei e mondiali su Terra e Vita.
Per abbonarsi: http://www.agricoltura24.com/agricoltura/p_1076.html


Pubblica un commento