Nel 2012 MT-Energie Italia raddoppierà il numero degli impianti di biogas

Da 24 a 43 il passo è breve

MT-Energie Italia, azienda leader nella progettazione e realizzazione di impianti di biogas, passerà dagli attuali 24 impianti a 43 a fine 2012.
Gli impianti costruiti, equivalenti a oltre 20 Mw installati, permettono di coprire il fabbisogno energetico di 60.000 famiglie e passeranno a 105.000 con gli impianti in progettazione, per un totale di 35 Mw. Oltre alle classiche regioni della pianura padana, particolarmente vocate al settore del biogas (Lombardia, Emilia Romagna e Veneto), MT-Energie sta costruendo e progettando impianti anche in Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Toscana e Sardegna.
‘Un anno decisamente importante per la nostra azienda, che è riuscita ad ottenere questo straordinario risultato in così poco tempo – commenta il Direttore Luigi Buson – grazie alla tecnologia proposta e all’efficienza dello staff italiano.’
Un raddoppio che avviene ad appena quattro anni dalla costituzione dell’azienda e in un periodo in cui – aggiunge Buson – ‘si attendono con particolare interesse gli interventi legislativi italiani in materia di biocarburanti’. Infatti, il Gruppo MT-Energie di cui fa parte MT-Energie Italia, è detentore del brevetto tecnologico Biomethan, ossia del brevetto per la realizzazione di impianti di biometano, utilizzato in Germania per enti pubblici ed aziende private. Tale tecnologia potrebbe essere applicata anche qui in Italia, appena normato il settore, immettendo biomentano nella rete del gas naturale portando notevoli benefici alla comunità anche in termini di sostenibilità ambientale.
Per presentare ad aziende ed enti interessati la tecnologia del biometano e degli impianti di biogas, MT-Energie sarà presente a BioEnergy Italy, Stand 56-60, a Cremona dal 15 al 17 Marzo 2012.

 

MT ENERGIE ITALIA
Via Terza Strada 9
35026 Conselve (PD)
www.mt-energie.it


Pubblica un commento