Dopo 55 anni, torna in Italia il summit mondiale del settore lattiero-caseario

Nel 2011 a Firenze il World Dairy Summit
latte_bicchiere.jpg

Saranno circa 2000, in rappresentanza di 50 Paesi, gli esperti del mondo lattiero caseario che si incontreranno a Firenze, nell’ottobre del 2011, per il World Dairy Summit, il principale appuntamento mondiale di quest’importante settore.

Una cinque giorni di incontri, convegni e dibattiti a cui parteciperanno i più autorevoli studiosi del latte e dei suoi derivati, esperti di fama internazionale, nutrizionisti, tecnologi, produttori e retailer, che si confronteranno su temi centrali per questo comparto, dall’allevamento alla trasformazione, dalla distribuzione alla nutrizione.

A fare gli onori di casa sarà Assolatte – fondatrice del Comitato nazionale italiano della FIL-IDF (International Dairy Federation) e che detiene la Vicepresidenza e la segreteria – che è orgogliosa di aver riportato in Italia questo prestigioso evento, a 55 anni dall’ultima edizione svoltasi nel Belpaese, che si tenne a Roma nel 1956.

Il World Dairy Summit rappresenterà una straordinaria vetrina per i prodotti lattiero-caseari italiani, un settore che costituisce uno dei motori del made in Italy: con 2.100 imprese e 14.500 milioni di euro di fatturato è il primo settore del comparto alimentare italiano e uno dei più export oriented, visto che ¼ dei formaggi prodotti in Italia vengono venduti sui mercati internazionali.


Pubblica un commento