Da COMAVIT una nuova linea di pali metallici

IMG_0555.jpg

In questo momento di incertezza economica, per le imprese è sempre più difficile pianificare ed eseguire nuovi investimenti. La ricerca tecnologica e l’innovazione costituiscono d’altra parte l’arma vincente per mantenere la competitività nel lungo periodo, ed è per questo che COMAVIT ha deciso di creare una nuova divisione interna per la produzione di pali metallici.
La nuova struttura, realizzata a 500 metri dall’edificio storico della ditta, impegna una superficie coperta di 1000 mq dove trova alloggio una linea di profilatura e punzonatura di ultima concezione per la produzione di pali in metallo. L’impianto, totalmente automatizzato, è in grado di produrre fino a 750 pali all’ora, realizzati con un’innovativa sezione studiata dallo staff tecnico della COMAVIT.
I nuovi pali in acciaio ZEUS™ e ARES™ nascono così da un’esperienza quarantennale nel campo dei sostegni per vigneti e frutteti, racchiudendo tutte le migliori caratteristiche riscontrabili nei tutori metallici attualmente in commercio.
Ottenuti con acciaio di prima scelta attraverso un processo produttivo di alta tecnologia, e contraddistinti dall’innovativo profilo multi nervatura che ne aumenta la resistenza alla flessione e alla torsione, i pali metallici COMAVIT si pongono come il nuovo punto di riferimento del mercato.
La loro struttura aperta garantisce una buona ventilazione, evitando fenomeni di condensa nella parte a contatto con il suolo, mentre l’elevato spessore della lamiera e la zincatura a caldo eseguita dopo la lavorazione sono ulteriori accorgimenti tecnici che ne attribuiscono un’eccezionale resistenza e durata nel tempo.
Progettati tenendo in considerazione le più moderne esigenze di meccanizzazione, sono configurabili con asole a “N”, ottime per evitare la fuoriuscita accidentale dei fili, e ad “H”, per facilitare la messa in opera dei fili laterali. Altra particolarità delle asole è quella di essere in linea con il profilo del palo, non venendo così danneggiate dai battitori delle vendemmiatrici o dalle altre macchine comunemente utilizzate in campagna.
Grazie al particolare profilo che permette di sopportare un carico laterale maggiorato rispetto ai tradizionali tutori in acciaio, i pali COMAVIT possono essere posizionati ad una distanza superiore, contenendo così i costi d’impianto. Disponibili in acciaio tradizionale (zincato dopo lavorazione), in acciaio pre-zincato, o di tipo Cor-ten, i pali COMAVIT non sono quindi solo il sostegno ideale per le viti da un punto di vista tecnico, ma si propongono anche come il miglior investimento per coloro che cercano un prodotto di qualità.

 

COMAVIT

 

Per maggiori informazioni:
COMAVIT PALI PRECOMPRESSI SRL
Tezze di Vazzola (TV)
www.comavit.it


Pubblica un commento