Promossa la Supersweet Envy

1-3-424x400.jpg

Eccellenti i primi test sulla mela commercializzata da Vog e Vip

L’articolo Promossa la Supersweet Envy è un contenuto originale di Terra e Vita.

Il colore rosso naturale e invitante, la consistenza croccante e succosa e il gusto dolce: sono queste le caratteristiche della mela envy™ più apprezzate dai grossisti e retailer, come emerso dai primi test condotti dai Consorzi vog e Vip, che commercializzano su licenza della neozeolandese T&G Global la mela club in Italia e Spagna. Nella stagione 2016/2017, il raccolto di envy™ in Alto Adige è stato di 1.500 t, con una buona qualità dei frutti e un’alta domanda da parte del mercato. Il marchio envy™ identifica le mele dalla varietà Scilate, incrocio di Gala e Braeburn. Si pone nel segmento delle “supersweet”, categoria particolarmente apprezzata dai consumatori, e presenta un colore rosso uniforme con una naturale sfumatura color ruggine, una forma tonda e regolare e una buccia liscia e lucida. La croccantezza e succosità della polpa è sottolineata dal claim “Assaggia per credere”.
Proprio questa è la strada che viene intrapresa per far conoscere la mela, oltre che in Italia, anche in Spagna: nei mercati municipali di Madrid, Bilbao, Barcelona, Valencia, Alicante Sevilla, Málaga, Granada, A Coruña, Vigo e Santiago de Compostela, per ogni acquisto di mele verrà regalata una envy™ ai consumatori, per far loro provare il suo gusto eccellente.
«La risposta dei clienti ad Envy™ è molto positiva, grazie alle caratteristiche innovative di questa varietà – dichiara Gerhard Dichgans, direttore del Vog – siamo soddisfatti di questo avvio di commercializzazione e vediamo un forte potenziale per il futuro della varietà in Europa».
«L’aspetto naturale e invitante è uno dei punti di forza di envy™ e un fattore decisivo per attrarre consumatori che rimarranno conquistati dal gusto dolce, dalla polpa bianca e dalla succosità» commenta Josef Wielander, direttore del Consorzio Vip.
Il periodo di commercializzazione di Envy™ terminerà a fine maggio. C’è già grande attesa presso gli operatori per la prossima stagione, che secondo le previsioni porterà a raccogliere intorno alle 3mila t della mela club.

Per informazioni:
VOG
www.vog.it