Prezzo del latte ancora al ribasso

closeup of a jug with pouring milk

Da novembre 2015 ad aprile 2016 il prezzo medio Ue del latte “crudo” non ha cessato di scendere

Non è un bel periodo per i produttori del latte, se guardiamo al trend del prezzo alla stalla. Un primo esempio viene dai dati diffusi dalla Dg Agri della Commissione europea: dicono che da novembre 2015 ad aprile 2016 il prezzo medio Ue del latte “crudo” non ha cessato di scendere, sino a raggiungere in aprile quota 27,62 €/100 kg.

La stessa fonte, per il singolo caso italiano, parla di curve con lo stesso andamento, nonostante in Italia il prezzo alla produzione di aprile 2016 (32,49 €/100 kg) risulti un po’ superiore a quello medio Ue. Infatti la quotazione italiana di aprile è più bassa di quella dei mesi immediatamente precedenti: novembre 2015 34,07 – dicembre 2015 34,75 – gennaio 2016 34,38 – febbraio 2016 34,09 – marzo 2016 33,05. E in gennaio 2015 il prezzo italiano era pari a 35,54 €/100 kg.

Altri dati della Dg Agri Ue, infine, mostrano che il prezzo del latte italiano è superiore a quello medio europeo (32,49 contro 27,62), superiore in particolare a quello tedesco (27,31), francese (27,48) o polacco (25,42!). Secondo la Frankfurter Allgemeine Zeitung in Germania sono andati sotto quota 20.

 

Leggi l’articolo completo su Terra e Vita 20/2016 L’Edicola di Terra e Vita