Polizze, prorogata all’11 luglio la manifestazione d’interesse

IMG_6369-220x400.jpg

La procedura straordinaria è prevista per quest’anno. Rimane ferma la scadenza del 31 luglio per la compilazione e il rilascio definitivo del Pai

La procedura ordinaria per la sottoscrizione dei certificati di adesione alle polizze collettive o polizze individuali per la copertura dei danni da avversità atmosferiche alle produzione vegetali, prevede affinché la polizza sia agevolabile, la necessità che sia rilasciato (generalmente attraverso il Caa) il Piano assicurativo individuale (Pai) prima della sottoscrizione del certificato.

Per la campagna 2016 viste le iniziali difficoltà nel rilascio del Pai è stata prevista una procedura straordinaria (Dm. 7548 del 28 marzo e Dd. 7629 del 31 marzo) che ha consentito di sottoscrivere le coperture assicurative fino al 31 maggio, in deroga alla presentazione del Pai, ma solo attraverso la sottoscrizione della Manifestazione d’interesse, posticipando la compilazione e rilascio del Pai definitivo al 31 luglio.

Con la pubblicazione da parte di Agea delle Istruzioni operative n. 16, è stata posticipata la possibilità di presentare la Manifestazione d’interesse fino all’11 luglio, mentre rimane ferma la scadenza del 31 luglio per la compilazione e rilascio definitivo del Pai.

Tenendo conto delle scadenze previste dal Piano assicurativo annuale (tab.), fatte salve eventuali ulteriori proroghe, chi ha sottoscritto certificati di adesione alle polizze collettive o agevolate per la copertura dei danni da avversità atmosferiche alle produzione vegetali deve tener conto di queste indicazioni:

Leggi l’articolo completo su Terra e Vita 22/2016 L’Edicola di Terra e Vita