Pero, una coltura sostenibile

pag1aprefoto-600x338.jpg

Ottima efficienza agronomica con i concimi organo-minerali

Leggi l’articolo originale Pero, una coltura sostenibile su Terra e Vita.

«Per sistema efficiente s’intende una pianta (o un impianto) che mantiene un’attività vegetativa e produttiva elevata e soprattutto duratura nel tempo. La maggior parte delle varietà di pero innestate su cotogno ha un’efficienza compromessa per vari motivi; per redigere un piano di concimazione razionale non possiamo trascurare quest’aspetto» dichiara Michele Mariani, consulente tecnico scientifico dell’area frutticola della Fondazione Fratelli Navarra, intervenuto recentemente a uno dei seminari di Futurpera Ferrara.

La conoscenza delle risposte, dovute alle interazioni tra la varietà e il suo portinnesto, sono fondamentali per stabilire quali sono le pratiche agronomiche più efficaci.

Stefano Tagliavini, responsabile sviluppo offerta e marketing operativo Scam spa, introduce invece il tema della sostenibilità ambientale: «L’efficienza agronomica ottenuta con concimi organo-minerali a base umificata, consente di poter garantire il corretto equilibrio nutrizionale per sostenere la coltura, rispettando le norme della normativa nitrati».

La Fondazione Fratelli Navarra da circa due anni conduce prove sperimentali sull’efficienza delle tesi di concimazione con formulati organo-minerali a base umificata Scam spa.

Fabio Galli, responsabile delle attività sperimentali e divulgazione della Fondazione, esprime la sua soddisfazione per i risultati preliminari. Fabio Bergonzoni, presidente Conagri Fruit spa, afferma che «per riuscire ad avere una commercializzazione vincente bisogna seguire tutto il processo produttivo, dal supporto tecnico in campagna alle tecnologie innovative di frigoconservazione, al fine di ottenere un prodotto buono e con elevate doti di conservabilità».

Per informazioni:
SCAM
www.scam.it