Pannelli FV al grafene, trasparenti ed economici

web_foto-per-box-300x400.jpg

Alla prossima edizione di Technology Hub (fieramilanocity, 7-9 giugno) sarà possibile vedere il 1° prototipo di modulo solare al grafene

L’articolo Pannelli FV al grafene, trasparenti ed economici è un contenuto originale di Terra e Vita.

Nuovi pannelli fotovoltaici al grafene, semitrasparenti, colorati e a basso costo, che renderanno finestre e altre superfici esposte alla luce solare intelligenti, in grado cioè di produrre energia dalla radiazione luminosa senza bloccarne il percorso, come avviene con le celle FV tradizionali. Ciò sarà possibile grazie al team di ricerca, coadiuvato da Francesco Bonaccorso dei Graphene Labs dell’Istituto italiano di tecnologia e da Aldo Di Carlo del Polo solare organico Regione Lazio (Chose) dell’Università di Roma “Tor Vergata”, che ha realizzato un modulo solare al grafene di circa 50 cmq, il più grande mai realizzato con questo nuovo materiale, basato su tecnologia dye-sensitized solar cell (DSSC). Durante la prossima edizione di Technology Hub (fieramilanocity, 7-9 giugno) la fiera organizzata da Senaf – Gruppo Tecniche Nuove, sarà possibile vedere il 1° prototipo di modulo solare al grafene. Nello studio, pubblicato sulla rivista internazionale Nanoscale, il platino, presente nei moduli FV, è stato sostituito dal grafene, abbattendo il costo di circa 10mila volte. Si prevede poi che sostituendo l’elettrolita (ideale per il platino ma non per il grafene) le performance energetiche migliorerebbero ancora.