Nuovo punto raccolta olio domestico esausto

foto-inaugurazione-Quarrata-533x400.jpg

La casina Olly® inaugurata presso il negozio di UniCoop Firenze del Comune di Quarrata

L’articolo Nuovo punto raccolta olio domestico esausto è un contenuto originale di Olivo e Olio.

È stato aperto il 22 dicembre scorso il nuovo punto di raccolta dell’olio alimentare esausto a Quarrata. Inaugurata infatti presso il negozio di UniCoop Firenze del Comune di Quarrata la casina Olly®, in cui sarà possibile conferire in modo corretto il proprio olio domestico esausto accedendo alla struttura in legno dotata di telecamera indoor, terminale di riconoscimento e illuminazione a risparmio energetico. All’interno della casina, cui si accede con un’apposita tessera di riconoscimento, sarà possibile prelevare un bidoncino giallo per la raccolta domestica. Quando il bidoncino sarà pieno, l’utente potrà riportarlo alla casina per ritirarne uno pulito. Eco.Energia si occuperà del ritiro e del lavaggio dei bidoncini, raccogliendo al contempo l’olio conferito e evitando così gli effetti dannosi che uno smaltimento sbagliato dell’olio comporta: basta un litro d’olio vegetale esausto per rendere non potabile 1 milione di litri d’acqua, una quantità che potrebbe dissetare circa 140 persone per 10 anni. Il nuovo punto Olly® è un servizio gratuito al cittadino.
«Un’altra tappa verso la salvaguardia ambientale di UniCoop – ha detto Luciano Rossetti di Unicoop –. Un ulteriore passo verso la creazione di una filiera di valorizzazione dei rifiuti».
«Obiettivo del progetto non è soltanto quello di raccogliere in modo corretto l’olio esausto, ma di trasformare questo particolare rifiuto in risorsa – ha commentato Furio Fabbri, presidente di Eco.Energia –. L’olio vegetale esausto viene infatti recuperato principalmente per la produzione di biodiesel».
Eco.Energia resterà a disposizione per tutti coloro che vorranno aderire all’iniziativa al numero verde (da rete fissa) 800 589 786.