Nuova organizzazione, più servizi ai soci, più reti di comunicazione

Tagliavini-Massimo_DSC3081-002-600x400.jpg

Un ricco futuro per la Società di Ortoflorofrutticoltura italiana

L’articolo Nuova organizzazione, più servizi ai soci, più reti di comunicazione è un contenuto originale di Rivista di Frutticoltura e Ortofloricoltura.

La Soi sta vivendo un periodo di grande vitalità ed il nuovo consiglio direttivo generale, insediatosi a ottobre 2016, sta mettendo in pratica in poco tempo una serie di modifiche strutturali ed avviando una serie di iniziative che, ci auspichiamo, saranno in grado di interpretare efficacemente ed in chiave moderna il ruolo che dal 1953 la Società svolge a fianco dell’ortoflorofrutticoltura italiana, fornendo al tempo stesso servizi di grande utilità per i soci.
Per mettere in pratica il programma di rinnovamento della Soi si è ritenuto importante suddividere il lavoro tra i consiglieri, delegando ad alcuni specifici compiti: alcuni stanno assistendo la presidenza generale e le presidenze delle due sezioni e la segreteria per quanto riguarda il coordinamento dell’attività tecnico-scientifica (convegni, scuole di alta formazione, editoria, ecc.); altri coordinano i rapporti con il mondo produttivo, altri ancora si stanno già occupando della comunicazione verso i soci (sito web, facebook, materiale informativo, ecc.).
La Soi vuole rafforzare il suo storico ruolo di catalizzatore di idee, di punto di incontro tra il mondo della produzione e quello della ricerca, della sperimentazione e dell’insegnamento; vuole continuare ad essere la “casa madre”, il “tetto comune” di tutta l’ortoflorofrutticoltura italiana.
Oggi, oltre all’attività convegnistica (molti ricca quella del 2017, come si evince dall’unità tabella), vi sono molteplici modi per raggiungere e aggiornare in modo efficace gli associati: la “newletter” con cui bisettimanalmente informiamo i soci sull’attività della società e sugli eventi di interesse, il sito web http://www.soihs.it e facebook.

Leggi l’articolo completo su Frutticoltura n. 4/2017 L’Edicola di Frutticoltura