Ue, maxi-multa all’Italia per vigneti illegali


L’Italia dovrà rimborsare a Bruxelles 98,9 milioni di fondi Pac «indebitamente spesi», nell’ambito della cosiddetta procedura di liquidazione dei conti. Lo ha reso noto la Commissione Ue. Nel complesso le «multe» (a 13 Stati membri) ammontano a 426 milioni. Per l’Italia la sanzione è legata «all’impianto di viti senza diritti di reimpianto », accusa rivolta anche a Spagna (131,3 milioni) e Grecia (21,3).


Pubblica un commento