Senza fondi per le polizze, a rischio gli indennizzi

flashNews.gif

Il maltempo flagella i campi e si fa più pesante il rischio-polizze per gli agricoltori. La Confagricoltura ha lanciato un nuovo allarme denunciando lo stato di collasso dei Consorzi di difesa. L’organizzazione agricola spiega infatti che in assenza di finanziamenti (Il Fondo di solidarietà è ancora senza budget) i Consorzi sono stati obbligati nel 2008 a esporsi con le banche. E  potrebbero avere presto forti difficoltà a pagare i premi alle compagnie assicurative per la campagna in corso, con il possibile blocco degli indennizzi agli agricoltori danneggiati. Insomma con le poizze a secco non ci saranno risarcimenti per gli agricoltori. Per questo l’associazione guidata da Federico Vecchioni ha annunciato l’apertura di una nuova vertenza:”il Fondo di solidarietà è un valido strumento di copertura rischi per le imprese del settore, che ha permesso forti risparmi per lo Stato, rispetto ai tradizionali interventi creditizi e contributivi”. All’appello mancano 230 milioni per il 2009 e olre 100 milioni per coprire il buco 2008. (Redazione Agrisole)


Pubblica un commento