NEONICOTINOIDI: proroga in vista per il divieto

flashNews.gif

Sarà con ogni probabilità prorogato per un altro anno il divieto di utilizzo dei neonicotinoidi, il conciante utilizzato per le sementi soprattutto del mais, messo in relazione con il fenomeno della moria delle api. L’annuncio è arrivato direttamente dal ministro delle Politiche agricole, Luca Zaia, a Bologna in occasione dell’inaugurazione del Sana, la rassegna dedicata al biologico. La decisione deve ancora essere formalizzata, ma i primi risultati dello studio commissionato al Cra indicano una relazione tra l’utilizzo del conciante e la moria della api. “Sorpresa e delusione” sono stati espressi da Agrofarma, l’Associazione nazionale delle imprese agrofarmaci che fa parte di Federchimica. (Redazione Agrisole)


Pubblica un commento