Mais ogm 98140, l’Efsa non si esprime

AUTORIZZAZIONI UE

Causa “l’inadeguatezza” dei dati presentati, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) “non ha potuto esprimere un parere conclusivo sulla sicurezza del mais ogm 98140 prodotto dalla multinazionale Pioneer”. L’autorizzazione è chiesta per la commercializzazione dell’ogm in Europa. Lo annuncia la stessa Efsa precisando di “non essere riuscita a giungere ad una conclusione complessiva” sui potenziali rischi per la salute umana e animale derivanti dal mais ogm 98140 resistente agli erbicidi, in quanto “la richiesta di valutazione non ha soddisfatto tutti gli standard minimi stabiliti dalle linee guida dell’Autorità di sicurezza europea”. Il dossier, salvo nuovi dati, ritorna alla Commissione Ue.


Pubblica un commento