LOMBARDIA. Scatta l’ecotassa sul consumo di suolo agricolo

flashNews.gif

Chi costruisce e consuma terreno agricolo lombardo sarà obbligato a compensare, cioè  pagare un contributo che verrà utilizzato per restituire al verde e alla campagna altrettante superfici.  E’ in sintesi il nuovo principio che è stato introdotto nella legge sul Governo del Territorio della Regione Lombardia. “In pratica viene stabilita una compensazione – ha spiegato il direttore dell’assessorato all’Agricoltura della Regione Lombardia,  Paolo Lassini al convegno “Ettaro Zero” – tra urbanizzazione e uso di suolo agricolo e il terreno portato via dovrà essere ripristinato da interventi a favore delle aree rurali”. (Redazione Agrisole)


Pubblica un commento