L’industria alimentare italiana nel 2012

sul dorso "Rapporti24/Impresa", in edicola con Il Sole 24 Ore domani 13 marzo

Nel 2011 i consumi alimentari sono calati di oltre il 2% in quantità e il 2012 non promette nulla di buono. Il calo atteso del Pil vicino al 2% e soprattutto la crescente pressione fiscale comporteranno un’ulteriore erosione delle vendite e della redditività, così come è successo nel 2011. È quanto emerge dal Rapporto sull’“Industria alimentare”, in edicola domani con Il Sole 24 Ore.


Pubblica un commento