LATTE/2. Nuova manifestazione di protesta degli allevatori europei

flashNews.gif

Il 14 luglio, giorno dell’insediamento del nuovo Parlamento europeo, centinaia di allevatori sono scesi simbolicamente in piazza a Strasburgo per protestare contro il crollo del prezzo del latte. I manifestanti, tra questi un centinaio di allevatori, hanno lanciato slogan per un “prezzo onesto” del latte. Da mesi le quotazioni all’origine sono cadute in media a 20 22 centesimi il litro, con punte minime di 15 centesimi, ampiamente al di sotto dei costi di produzione che si attestano fra i 35 e i 40 centesimi. E questo, secondo i manifestanti, “tutto per colpa della liberalizzazione del settore”. (Redazione Agrisole)


Pubblica un commento