I PESCATORI SCENDONO IN PIAZZA CONTRO I VINCOLI IMPOSTI DA BRUXELLES

flashNews.gif

I pescatori scendono in piazza per protestare contro i vincoli di Bruxelles. Una manifestazione degli operatori di Sicilia e Calabria si è tenuta nei giorni scorsi dinanzi al ministero per le Politiche agricole a Roma. I pescatori hanno in particolare protestato contro i limiti allo strumento delle reti ferrettare (in via di dismissione) e ai contingenti fissati per le catture di alcune specie. Vincoli  che operano per gli operatori Ue ma non per quelli extracomunitari che così operano indisturbati nel Mediterraneo. Gli operatori sono stati ricevuti anche dal sottosegretario con delega alla Pesca, Antonio Buonfiglio, per il quale se va considerato chiuso il periodo delle deroghe, tuttavia una soluzione ai problemi sollevati verrà individuata al tavolo fra ministero e rappresentanti dei pescatori che sarà allargato anche alle associazioni ambientaliste. (Redazione Agrisole)


Pubblica un commento