Syngenta: Linee da record

News dalla imprese
orzo_ibridi_syngenta

Quando si toccano i 95 quintali per ettaro di grano
raccolto, i numeri si sostituiscono alle parole e rappresentano da soli la
riprova che le scelte operate dagli agricoltori possono fare la differenza quanto
a redditività finale.

La Linea Cereali di Syngenta offre infatti un ventaglio di
soluzioni d’eccellenza, composto da genetiche innovative e da agrofarmaci che
coprono tutte le esigenze fitoiatriche del cerealicoltore. Senza trascurare
infine l’efficacia del servizio tecnico sul quale può contare la Società
elvetica. Questa è infatti capace di affinare programmi agronomici ritagliati
sulle differenti realtà cerealicole italiane, proponendo sempre i mix più
redditizi quanto a varietà da seminare e strategie di difesa da implementare. Anche
per queste ragioni Syngenta è riuscita a dare vita a progetti di filiera
all’avanguardia, come per esempio “Grano Armando”, vocato alla produzione di
pasta di qualità derivante da grano duro esclusivamente italiano. Il successo
del progetto ha generato un chiaro crescendo di adesioni, facendo aumentare
anno dopo anno la partecipazione da parte dei cerealicoltori italiani che mirino
ad innalzare la propria redditività attraverso il conferimento di prodotti di
qualità garantita. Oppure “BisQItaly”, progetto anch’esso nato per valorizzare la
cerealicoltura 100% italiana, vocata però alla produzione di biscotti.

Sono infatti sei le varietà di grano duro per paste di
eccellenza e portano i nomi di novità quali ASTERIX e OBELIX, ma anche di
solidi riferimenti tecnici quali GIBRALTAR, SY ESPERTO, SY LIDO ed SY TEXTO.
Quattro invece quelle di tenero, ovvero le new entry SY IDEO ed SY MOISSON, le
quali vanno ad affiancare i già apprezzati ILLICO e SY ALTEO. Quest’ultima è la
varietà che ha realizzato appunto il record di ben 95 quintali per ettaro nel
2013. Non mancano ghiotte opportunità nemmeno per la filiera zootecnica e del
biogas grazie al lancio degli orzi ibridi HYVIDO, caratterizzati da eccellente
sanità e vigore delle piante ed elevatissime produttività alla raccolta. HYVIDO
nasce da un’innovativa tecnologia esclusiva di Syngenta e rivoluziona
l’approccio produttivo alla coltura dell’orzo. Seminabili a densità di semina
inferiori alle varietà convenzionali (150-200 semi/m2), offrono rispetto ad
esse produzioni finali mediamente superiori del 12%.

Anche il fronte dei prodotti per la difesa appare sempre più
robusto, grazie anche all’arrivo di novità capaci di esaltare qualità e
quantità delle rese già a partire dalla semina. Nel segmento dei prodotti per
la concia è infatti giunto VIBRANCE GOLD, la nuova soluzione di Syngenta per la
difesa delle colture fin dal momento della loro deposizione nel terreno. VIBRANCE
GOLD è lo strumento ideale per contrastare le differenti malattie fungine dei
cereali, potendo contare su ben tre sostanze attive altamente complementari fra
loro quali sedaxane, fludioxonil e difenoconazolo. Rispetto ad altre soluzioni
standard di riferimento, nelle prove di campo le tesi conciate con VIBRANCE
GOLD hanno infatti mostrato un incremento del 3,3% quanto a sviluppo
vegetativo. Un valore che è salito poi al 9% in termini di raccolto,
dimostrando che la cura della semente con i prodotti più idonei assicura già di
per sé produzioni più abbondanti e sane. Questi risultati non sono però dovuti
solo all’efficacia contro le patologie, bensì anche all’azione biostimolante che
il prodotto offre alla coltura, la quale mostra fin dal principio massima vigoria.
Grazie a ciò, le piante divengono capaci di estrarre più efficacemente dal
suolo acqua e nutrienti, resistendo al meglio anche a eventuali stress idrici. Infine,
la speciale formulazione di VIBRANCE GOLD conferisce anche una particolare
scorrevolezza alla semente al momento della deposizione in campo.

VIBRANCE GOLD si aggiunge però a un catalogo già di per sé
ampio e solido quanto a mezzi di difesa. Le linee diserbo sono state
recentemente impreziosite dalla Linea Pronto, nella quale spiccano graminicidi
di particolare efficacia come AXIAL PRONTO e TRAXOS PRONTO. Al loro fianco si
posizionano dicotiledonicidi di ampio spettro come MANTA GOLD e soluzioni “One
pass” come TRAXOS ONE, efficace su una gamma alquanto estesa sia di foglie
strette, sia di foglie larghe.

Per la difesa dalle patologie i cerealicoltori hanno poi a
disposizione un binomio vincente, sia contro le malattie della foglia sia della
spiga, grazie rispettivamente ad AMISTAR XTRA e a TIPTOR ULTRA. Il primo,
applicato a foglia bandiera, eccelle nel controllo di malattie quali septoriosi,
oidio, ruggini ed elmintosporiosi. Il secondo è invece da considerarsi il vero
specialista contro le fusariosi, grazie alla contestuale presenza di due
sostanze attive specifiche come difenoconazolo e tebuconazolo. AMISTAR XTRA e TIPTOR
ULTRA coprono quindi ogni tipo di esigenza fitosanitaria presente nei
differenti areali cerealicoli italiani, sia al Centro Nord, sia al Centro Sud.

Infine un prodotto speciale: MODDUS è un fitoregolatore
capace di esaltare la crescita dell’apparato radicale e di irrobustire la
porzione epigea delle piante, permettendo loro di massimizzare la produzione di
granella e al contempo di resistere al meglio contro le avversità climatiche e gli
allettamenti.

Tutte le informazioni
in un solo documento

Scaricando l’edizione 2014 della Linea Cereali Syngenta, si
potrà contare su un documento che contiene tutte le informazioni sulle varietà
e sui prodotti per la difesa, ma non solo. Nella Linea Cereali 2014 sono
infatti contenuti i capisaldi dei Programmi di Coltivazione CerealPlus di
Syngenta, come pure i vantaggi per gli agricoltori che vi aderiscono. Infine,
nell’edizione 2014 sono state inserite utili schede descrittive delle
principali patologie e malerbe del frumento, in modo da facilitare il lavoro di
tecnici e agricoltori con un documento di facile consultabilità.

La linea cereali 2014 Syngenta è disponibile all’indirizzo www.syngenta.it/cereali


Pubblica un commento