Pompa a zaino “Sparamosca”

News dalle Imprese
casotti_sparamosca

La pompa a zaino SparaMosca è stata insignita del
prestigioso riconoscimento di Novità Tecnica alla Fiera Agrilevante di Bari,
con la seguente motivazione:

“La soluzione
permette un controllo particolarmente efficace della distribuzione del prodotto
per una tipologia di macchine abitualmente prive di sistemi di dosaggio così
precisi”.

SparaMosca nasce per ottimizzare la distribuzione dei nuovi
bio-agrofarmaci a base di Spinosad contro la mosca dell’olivo, del ciliegio,
degli agrumi e della frutta.

Lo Spinosad va distribuito sotto forma di spot di pochi
millilitri da veicolare sul fogliame ed è ammesso in agricoltura biologica.

Allo scopo la
Casotti Irroratori ha già realizzato Doctor Fly (innovazione tecnica EIMA 2010)
irroratrice specifica e fortemente innovativa da applicare su trattrice.

SparaMosca si
rivolge al gran numero di aziende che hanno una superficie limitata o
localizzate in aree dove l’accesso con un mezzo semovente è difficoltoso.

Con SparaMosca
si può distribuire il prodotto in modo ottimale e omogeneo, cioè erogare per
ogni pianta la medesima microdose predeterminata, in spot da un minimo di 3 ml
ad un massimo di 50 ml.

L’irrorazione a
microdosi permette di utilizzare pochissima acqua (5 lt/ha) riducendo il peso
sulle spalle e il tempo impiegato per il trattamento; l’impatto ambientale è
ridotto al minimo perchè si elimina il problema della deriva.

In base alla
durata della batteria (circa 4 ore) è possibile produrre varie migliaia di spot
prima di ricaricare.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.casotti.it
e la pagina Facebook www.facebook.com/CasottiIrroratori



Pubblica un commento