Nuova gamma biologica PATZER

News dalle Imprese
Manna_italia_patzer

Come
risaputo, il settore della coltivazione biologica è in forte espansione sia a
livello europeo che sul territorio nazionale.
Molti prodotti biologici “made in
Italy” vengono a loro volta esportati nei paesi vicini (Svizzera, Austria,
Germania, ecc.) paesi tutti estremamente esigenti alla qualità ed alle garanzie
che il prodotto deve garantire.
La ditta
Patzer si contraddistingue per avere prodotti certificati “FibL” e che figurano
espressamente nell’elenco dei prodotti ammessi nella coltivazione biologica.
Trattasi
quindi di prodotti automaticamente riconosciuti come assolutamente validi e
preferiti dalla clientela esigente. Tutti i substrati Patzer vengono prodotti
in base alle attuali normative europee.

I nuovi
prodotti sono:

Bio
per cubetti

Struttura: extra fine

Concimazione: organica Phytogries
7-5-1 (5 kg/mc)

Uso: indicato per floricoltura,
orticoltura,

vivaistica ed altri impieghi
speciali.

Per la produzione di cubetti
pressati per semina, talee e picchettaggio.

Bio
picchettaggio

Struttura: media

Concimazion: organica Phytogries
7-5-1 (5 kg/mc)

Uso: indicato per floricoltura,
orticoltura,

vivaistica ed altri impieghi
speciali.

Per picchettaggio ed invaso di
colture sensibili. Con l’aggiunta di pomice viene aumentata la circolazione
dell’acqua e dell’aria.

Bio
Topf 50

Struttura: media

Concimazione: organica Phytogries
7-5-1

(8 kg/mc)

Uso: indicato per floricoltura,
orticoltura,

vivaistica ed altri impieghi
speciali.

Bio
Topf eco senza torba

Struttura: grossa

Concimazione: organica Phytogries
7-5-1

(6 kg/mc)

Uso: indicato per floricoltura,
orticoltura,

vivaistica ed altri impieghi
speciali.

L’azoto è di origine organica a
lunga durata, mentre i fosfati e il potassio derivano dal compost.

Bio
Topf CRH 50

Struttura: grossa

Concimazione: organica Phytogries
7-5-1

(6 kg/mc)

Uso: indicato per floricoltura,
orticoltura,

vivaistica ed altri impieghi
speciali.

Consigliato per invaso e
piantumazione di colture ad alta richiesta nutrizionale. Con l’aggiunta di
humus e corteccia si ottiene una struttura stabile e duratura.


Pubblica un commento