Marco Menegoni confermato alla presidenza del Consorzio la Trentina

News dalla imprese
la_trentina_logo

Marco Menegoni, in carica dallo scorso dicembre, viene confermato alla
presidenza del Consorzio per tutto il prossimo triennio.

Contemporaneamente ciascuna delle 4 cooperative che compongono la OP ha
eletto i propri rappresentanti: lo stesso Menegoni insieme a Luca Moser sono
stati confermati dalla Co.f.a.v di Caldonazzo; Roberto Roncador e Ciro Devigili,
invece, i nuovi scelti dalla Cooperativa 5 Comuni; ancora, la Cooperativa
Ortofrutticola Valli del Sarca conferma Rodolfo Brocchetti a cui si aggiunge la
nuova collaborazione di Romano Calzà; infine rinnovata la fiducia a Luca Caliari
della Co.p.a.g. di Dasindo.
Confermato anche l’intero collegio sindacale con il Dott. Ezio Gobbi, nel ruolo di
Presidente dello stesso, affiancato dal Dott. Alberto Zocca e il Dott. Roberto
Buglisi.

“Ringrazio tutti i soci de la Trentina per la fiducia che hanno riposto in me –
commenta il Presidente Menegoni – Il 2013 è stato un anno di sfide, di
momenti difficili e impegnativi che il nostro Consorzio ha saputo però affrontare
e superare con coraggio e fermezza. Una stagione di cambiamenti e
riorganizzazione da cui la Trentina ha saputo cogliere e sfruttare le positività:
tra queste possiamo definirci soddisfatti della liquidazione media distribuita
dalle cooperative ai soci produttori confermata a 0,42 centesimi al Kg”.

Forte di un Consiglio di Amministrazione compatto e unanime, il Consorzio la
Trentina guarda avanti fissando i nuovi obiettivi per il futuro: rafforzamento
dell’identità della OP per presentarsi in maniera compatta e competitiva sia sul
territorio, sia sui mercati e sui canali distributivi strategici dal punto di vista
commerciale; continua attenzione per il rinnovo dell’assetto varietale;
collaborazione con le realtà cooperative del distretto melicolo di cui fa parte.

“Infine, ma certo non meno importante – continua il Presidente – prosegue il
nostro impegno per accelerare la progressiva aggregazione di tutti i processi
organizzativi e produttivi finalizzati alla razionalizzazione dei costi e al
miglioramento dei risultati economici in modo tale da permettere di remunerare
con costanza e soddisfazione il prodotto a tutti i nostri soci”.


Pubblica un commento