Bauer Pivot 9000: Il più efficiente sistema di irrigazione sotto il sole

Bauer_Pivot.jpg

La disponibilità di acqua è un fattore sempre più determinante per uno sfruttamento economicamente vantaggioso e costante di terreni agricoli. Chi irriga può compensare la distribuzione sempre più irregolare delle piogge e mettere al sicuro i propri raccolti. Il Pivot System 9000 di Bauer riesce a farlo in modo particolarmente efficace.
Bauer, presente sul mercato da oltre 80 anni, è leader in questo settore tecnologico e la più antica azienda dedita alla tecnologia di irrigazione nel mondo.
Il Gruppo Bauer vende attualmente i suoi prodotti in più di 80 paesi del mondo.
Ottima efficienza e massima economicità sono le qualità che hanno portato ai vertici questa azienda di Voitsberg, in Stiria.
Il Pivot System 5000 già esistente è stato dunque perfezionato ed adattato alle necessità sempre più specifiche di un’agricoltura professionale di vasta superficie.
“I requisiti imposti per materiale, tecnica ed elettronica si fanno sempre più impegnativi. Si riescono ad irrigare superfici mai raggiunte fino ad ora”, spiega il Product Manager Johann Gallaun; “Plug & Play – ai nostri clienti non serve far altro. A meno che non vogliano mettere mano direttamente nel processo di comando."
Si confermano così la politica di Bauer di porsi costantemente a livelli di qualità europei e la ricerca di robustezza e unita a semplicità d’uso.
Più stabilità e maggiore resistenza
Bauer ha dunque rielaborato tutti i componenti fondamentali del System 9000, dalla torre centrale all’unità di guida, fino all’ossatura. "Il montante angolare della torre centrale è stato dotato di una guida più lunga risultando così più stabile mantenendo la tenuta", spiega Gallaun per fare un esempio. "L’efficienza è stata ottimizzata aumentando la sezione dei tubi di immissione. Abbiamo riesaminato anche la trasmissione della forza nelle torri di guida".
L’ampio passo garantisce stabilità anche su terreni con notevoli dislivelli e in presenza di raffiche di vento. Analoga flessibilità mostra la giunzione dei cavi sulla torre di guida. Il flusso rimane ottimale e non si riscontrano perdite di pressione. Bauer è l’unico costruttore che offre anche una leva di comando posizionata direttamente sopra il punto di rotazione dello snodo flessibile. Eventuali torsioni nel tubo non influiscono così sulle corse di commutazione ed evitano che il sistema venga sottoposto a stress.
Corner System: resa di irrigazione del 98%
La struttura in tensione dell’ossatura tra le torri garantisce inoltre stabilità e semplicità d’uso. “La forma ad arco uniforme dell’ossatura offre elevata stabilità e contemporaneamente permette un ottimo adattamento a terreni in dislivello”, spiega Gallaun. Un ulteriore argomento risolutivo proposto dalla Bauer è l’elevata precisione della centrale di comando, che permette di irrigare con precisione i più diversi tipi di colture.
Precisione ed efficacia si ritrovano sia nel "Linestar" per superfici rettangolari che nel "Centerstar" per campi irregolari.
Un motivo di particolare orgoglio è il "Precision Corner System", che riesce a far quadrare il cerchio da irrigare. Si ottiene così una resa del 98%.
Bauer definisce standard internazionali anche per quanto riguarda la fito-disponibilità dell’acqua irrigata: "Con rese che arrivano al 97%, non possiamo che essere presi ad esempio.”
 

Ulteriori Informazioni: www.bauer-at.com


Pubblica un commento