Innovazioni Entry Level

Novità Claas
Innovazioni_Entry_Level

Torniamo ancora sulle novità Claas per il 2014 perché in occasione di Agritechnica il gruppo di Harsewinkel ha presentato ulteriori innovazioni oltre a quelle che abbiamo già descritto nei numeri scorsi (vedi Il Contoterzista n. 9/2013 e n. 12/2013).


In particolare, si segnalano l’assistenza guida intelligente e l’introduzione di nuovi modelli di mietitrebbie nella categoria bassa. Dopo l’introduzione l’anno scorso dell’impostazione automatica delle mietitrebbie (Cemos Automatic), Claas ha esteso la tecnologia assistenza di guida offrendo in aggiunta tre nuovi sistemi: regolazione automatica direzione di lancio per la distribuzione della paglia (medaglia d’oro Agritechnica 2013), sistema di controllo pressione pneumatici posteriori e nuova Grain Quality Camera (medaglia d’oro Agritechnica 2013).

Regolazione automatica direzione di lancio


La regolazione automatica della direzione di lancio è disponibile su tutti i modelli Lexion con distributore radiale e regola automaticamente la direzione sul distributore radiale in base al vento laterale e all’inclinazione della pendenza. Due sensori elettromeccanici situati sui bracci illuminanti, posti sul retro della mietitrebbia, misurano continuamente il vento e l’inclinazione. Dopo il calcolo, i valori di misurazione vengono trasmessi al sistema di controllo che regola le pale sul distributore radiale, affinché la paglia venga sempre distribuita uniformemente lungo l’intera larghezza della barra di taglio.

Controllo automatico pressione pneumatici


Il nuovo sistema di controllo automatico della pressione pneumatici è disponibile in opzione per tutti e cinque i modelli della serie Lexion 700. Riduce il carico pressione sul suolo, prodotto dall’asse posteriore al livello basso di un asse frontale con Terra Trac. In campo, la pressione regolata degli pneumatici previene la compattazione del suolo e gli slittamenti, aumentando la trazione. Durante il viaggio su strada, il sistema di controllo automatico della pressione assicura un elevato livello di stabilità durante la guida, meno consumo pneumatici e di conseguenza meno consumo carburante. Le impostazioni base per il sistema di controllo automatico della pressione pneumatici avvengono tramite terminale Cebis in cabina. Premendo il pulsante guida su strada, la pressione degli pneumatici si regola automaticamente al valore preimpostato per la guida su strada. Quando si arriva di nuovo sul campo, la pressione si riduce automaticamente tornando a quella impostata per il lavoro in campo.

Videocamera qualità granella


Con la Grain Quality Camera l’operatore può ora valutare la qualità del grano trebbiato in tempo reale e ininterrottamente e trarre immediatamente le conclusioni sulle quali basare tutte le modifiche da apportare sulle impostazioni della mietitrebbia. In passato, il prodotto trebbiato poteva essere valutato visivamente guardando attraverso la finestrella del serbatoio granella, ma ora questo è possibile tramite terminale Cebis. La tecnologia comprende una fotocamera ad alta definizione a colori montata in cima al tubo di scarico della granella della mietitrebbia, dal quale ogni secondo, scatta una foto ad alta precisione. Queste foto sono sottoposte a valutazione da parte di un software interno che le utilizza per calcolare le componenti diverse dal grano, come paglia, pula ecc., nonché la proporzione di granella rotta. Questi valori vengono inviati al display Cebis dove vengono visualizzati sia come diagrammi a barre che come immagini reali, con aree di bassa qualità grano evidenziate con colori diversi. Qualora si oltrepassino i limiti dei valori impostati, l’operatore riceve un allarme visivo.

Lexion 740 e Avero 240


Per la stagione 2014 Claas ha ampliato i modelli della serie Lexion aggiungendo la bassa potenza, cioè il modello Lexion 740. Sebbene la Lexion 740, con i suoi 400 cv (massima potenza motore in base a norme Ece R 120) abbia leggermente meno potenza rispetto al modello appena più grande (Lexion 750), ha comunque lo stesso motore – un Caterpillar C 9.3 a 6 cilindri e condivide con lei altre caratteristiche: un serbatoio granella con capacità 10.000 litri e un sistema di trebbiatura Aps con larghezza di 1.420 mm. Altre due caratteristiche sono la regolazione della direzione di lancio e il controllo della pressione pneumatici posteriori descritti prima.


Con l’Avero 240, infine, Claas ha lanciato sul mercato la mietitrebbia conforme alle norme sulle emissioni Tier 4 Final. L’Avero 240 lavora con tecnologia Claas APS a quattro scuotipaglia. Il suo nuovo e ancora più potente motore, un Perkins 1206F con potenza massima di 205 cv (Ece R 120), garantisce un maggior risparmio carburante rispetto al modello precedente. Ma soprattutto è l’aumentato spazio libero al di sopra dello scuotipaglia che fa sì che anche la paglia lunga possa essere trasportata tramite scuotipaglia.

Allegati

Innovazioni Entry Level

Pubblica un commento