MANICA diventa più bio per una coltura sana e responsabile

News dalle imprese
manica_campagna

Proprio sul concetto di responsabilità
Manica Spa ha incentrato
l’attenzione per il nuovo anno: il catalogo 2015 e la nuova immagine di
campagna riflettono la scelta dell’azienda trentina, leader nel settore
agrofarmaci, verso una produzione dall’impronta più bio. Un’immagine che si
traduce concretamente in un’estensione
della gamma biologica
con ben quattro nuove formulazioni che vanno ad
integrare le sezioni di rameici, fungicidi e insetticidi.

La “Natura Sapiens” di Manica, la
sua specifica filosofia produttiva, si fa forte di una propensione unica verso
un’innovazione improntata al biologico: le nuove soluzioni sono infatti una
scelta di qualità che coniuga tecnologia e vocazione al naturale. La gamma bio,
composta già da 19 elementi, si arricchisce di quattro nuovi prodotti, il Nisus 3B per la sezione rameici (anticrittogamico
a base di solfato tribasico di rame), il Ramezolfo
Flow
(fungicida in pasta fluida a base di rame e zolfo) e lo Xedasper (fungicida biologico a base di
Trichoderma asperellum) per la
sezione fungicidi e infine il Batkur
(bioinsetticida a base di Bt selettivo contro larve di lepidotteri) per la
sezione insetticidi. Ognuno di questi prodotti è contrassegnato dal marchio bio
Manica: grazie alla coccinella rossa è infatti molto semplice individuare nel
catalogo e sul packaging i prodotti appartenenti alla gamma biologica.

Con questa forte attenzione ad
una cura consapevole e intelligente delle coltivazioni, i prodotti Manica
consentono a chi è in campo di coltivare con altrettanto senso di responsabilità
e precisione. Perché la vera forza sta nella natura e Manica, con la sua
produzione, vuole contribuire attivamente allo sviluppo di coltivazioni più
sane e naturali.

www.manica.cominfo@manica.com


Pubblica un commento