L’instancabile cammino di MT-Energie

Nuovi importanti passi
_C8N0099.JPG

@font-face {”Calibri”;
}p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal { margin: 0cm 14.45pt 0.0001pt 0cm; font-size: 11pt;”Times New Roman”; }div.Section1 { page: Section1; }

Conselve (PD) 30 settembre 2011
 

 

Il cammino di MT-Energie è davvero instancabile se si pensi agli eventi di questi ultimi mesi.

Dopo l’inizio lavori di fine giugno del 20° impianto sito a Scandolara Ripa d’Oglio in provincia di Cremona, il 7 luglio 2011 Co.Pro.B – Cooperativa Produttori Bieticoli di Minerbio – e MT-Energie Italia hanno stretto un accordo commerciale per la realizzazione di 4 impianti di biogas che sorgeranno nell’area dell’ex zuccherificio di Ostellato, in provincia di Ferrara.

La produzione di energia avverrà con l’utilizzo dei sottoprodotti della coltivazione della barbabietola e ogni impianto avrà una potenza inferiore ad 1 MW. L’inizio dei lavori è previsto per fine anno.

“Si tratta sicuramente di un’importante commessa non solo in termini economici, ma anche in termini di ricaduta sociale, poiché la costruzione dei nostri impianti di biogas – evidenzia il direttore generale di MT Energie Italia Dr. Luigi Buson – rappresenta la riconversione dell’ex zuccherificio di Ostellato che è stata approvata da tutte le Istituzioni territoriali (Regione Emilia Romagna, Provincia di Ferrara, Comune di Ostellato) e che significa dare uno sbocco professionale a quella parte di lavoratori ancora privi di occupazione dopo la chiusura dello stabilimento avvenuta nel 2005.”

Ma i passi si susseguono e a fine luglio 2011, il collaudo dell’impianto da 500 Kw di Rio Saliceto di Reggio Emilia ha rilasciato risultati estremamente positivi.

Infine, in questi giorni è partito il cantiere per la costruzione di un nuovo impianto di biogas da 635 kW, sito a Casalmaggiore in provincia di Cremona, arrivando così a dodici impianti costruiti in Lombardia.

“Tanti passi e tanti risultati – conclude il Dr. Luigi Buson – determinati da un alto livello di qualità degli impianti di MT-Energie e da una grande professionalità dello staff della filiale italiana”.

 

Breve presentazione

La MT-Energie GmbH di Zeven (Bassa Sassonia, Germania settentrionale) è una delle imprese leader del settore della produzione di impianti di biogas di tutte le dimensioni e di componenti speciali per biogas, MT-Energie è in grado di offrire ai clienti soluzioni caratterizzate da un grado di economicità ed efficienza superiori alla media. La gamma dei servizi proposti non si limita a sviluppo, progettazione e costruzione di impianti di biogas, bensì comprende anche un’intensa attività di assistenza sia tecnica che biologica. La MT-Energie realizza prevalentemente impianti di biogas “chiavi in mano”. Inoltre, attraverso la MT-Biomethan GmbH propone una tecnica innovativa di trattamento e alimentazione del gas per la produzione di biometano.

Il gruppo attualmente conta 350 progetti realizzati per 175 MW di potenza installata, 500 dipendenti e 136 milioni di fatturato.

 


Pubblica un commento