Kamut, produzione -20% italia principale importatore

Kamut-wheat-variety-in-the-white-bowl_14005997_original-e1459515023410-495x400.jpg

Leggi l’articolo originale Kamut, produzione -20% italia principale importatore su Terra e Vita.

La siccità che ha colpito alcune regioni nordamericane, ha determinato un importante calo sul raccolto di Kamut. «Ci aspettiamo – spiega Valentino Colantuono, direttore commerciale di Cia-Conad – che questa mancanza di prodotto possa fare lievitare i prezzi anche in considerazione della crescente domanda». Kamut è il marchio legato alla varietà di grano biologico Khorasan commercializzato e prodotto in esclusiva mondiale dalla Kamut Enterprise, proprietaria del marchio che coltiva in nord America tra Usa e Canada. Un comunicato dell’azienda ha annunciato il calo dei volumi in conseguenza di una siccità inaspettata. «Un calo che – come spiega Rebecca Rossi, direttore di promozione per Italia e Spagna – è stato di circa del 20%. Noi assicuriamo comunque una continuità nelle forniture anche se inferiore rispetto alla domanda. Abbiamo lasciato invariati i prezzi ma non li controlliamo lungo la filiera». L’Italia è il principale importatore della multinazionale Kamut e, ogni anno, assorbe il 50% dei volumi che produce con un trend di continua crescita.