Grana Padano da record con oltre 4,8 milioni di forme

granapadano-533x400.jpg

Approvato dal Consorzio il piano produttivo 2016-2018 che, per il 2016, prevede questo record assoluto da sempre

Leggi l’articolo originale Grana Padano da record con oltre 4,8 milioni di forme su Terra e Vita.

«L’Assemblea del Consorzio del Grana Padano ha approvato con il 98,32% dei consensi il piano produttivo 2016-2018 che, per l’anno 2016, prevede una produzione di oltre 4,8 milioni di forme, il record assoluto di sempre». Lo ha detto Nicola Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio intervenendo all’assemblea Generale che si è tenuta a Brescia alla presenza dei consorziati e dei vertici regionali delle Organizzazioni professionali: Ettore Prandini per Coldiretti; Maurizio Ottolini per Confcooperative; Mario Lanzi per Cia. Presente anche l’Assessore regionale all’Urbanistica e al Territorio, Viviana Beccalossi.

«Questo risultato – spiega Baldrighi – conferma ancora una volta la grande sintonia strategica tra la base e i vertici del Consorzio, come è stato in ottobre dove l’assemblea ha approvato lo studio del nuovo piano che oggi abbiamo presentato».

«Nel 2015 la produzione di Grana Padano – continua il presidente Baldrighi – considerando una proiezione fino al 31 dicembre, si stima attorno ai 4,8 milioni di forme, con un aumento dell’export del 9%. Certamente l’effetto Expo 2015 ha contribuito a rendere ancor più forte la nostra presenza a livello internazionale. Ora continueremo a promuovere il nostro modo di interpretare la qualità made in Italy».