Gli agricoltori hanno votato: Isobus è il re dell’innovazione

tunnel1-533x400.jpg

Il protocollo di comunicazione tra trattore ed attrezzatura è l’innovazione “preferita”. Successo per l’iniziativa Edagricole a Fieragricola di Verona

Leggi l’articolo originale Gli agricoltori hanno votato: Isobus è il re dell’innovazione su Terra e Vita.

Buon successo per l’iniziativa “Vota la tua innovazione preferita” condotta da Edagricole in occasione della recente edizione di Fieragricola.

Sono state compilate un migliaio di schede, che prevedevano 6 opzioni di scelta, e lo spoglio ha finalmente svelato il risultato finale (era possibile votare più innovazioni con una sola scheda). Con il 23% di preferenze si è aggiudicato il titolo di innovazione preferita la comunicazione trattore-attrezzature (Isobus), seguita da bio-agrofarmaci (20%), gestione efficiente delle risorse idriche (17%), valorizzazione dei reflui zootecnici (16%), gestione ottimale degli agrofarmaci (13%) e acquisizione/gestione dei dati aziendali (11%). Ricordiamo infine la nostra rete di esperti per l’innovazione, già descritta su Terra e Vita n. 4: Michele Pisante (agronomia), Angelo Frascarelli (economia agraria), Vittorio Rossi (patologia vegetale), Graziano Ghinassi (irrigazione), Lorenzo Benvenuti (meccanizzazione), Maurizio Moschini (zootecnia), Fabrizio Adani (bioenergie), Davide Neri (frutticoltura), Alberto Palliotti (viticoltura) e Salvatore Camposeo (olivicoltura).    

 

 

Leggi l’articolo completo di immagini su Terra e Vita 09/2016 L’Edicola di Terra e Vita