Giovani registi per i fertilizzanti

DIVULGAZIONE
TV_14_01_fotografa_in_campo

Divulgare tra i giovani la cultura dei fertilizzanti e valorizzare il contributo offerto da questi mezzi tecnici all’evoluzione dell’intero comparto agricolo. È con questo significativo proposito che Assofertilizzanti-Federchimica ha deciso di promuovere la seconda edizione del concorso nazionale per le scuole dal titolo “Nutriamo la terra. I fertilizzanti in un minuto”, iniziativa che mostra la consapevolezza dell’Associazione della grande necessità di investire in formazione su tali tematiche, andando in particolare a stimolare un confronto spontaneo tra i giovani sul mondo della fertilizzazione.

Un filmato divulgativo

Dopo l’esperienza dello scorso anno, che ha visto la realizzazione di un sito internet, in questa seconda edizione le classi partecipanti saranno chiamate a realizzare un video divulgativo che spieghi, con un linguaggio semplice ed efficace l’importanza della fertilizzazione del suolo agricolo al consumatore.

Il concorso, in particolare, è rivolto agli studenti della classi I, II, III, IV e V iscritte all’anno scolastico 2013-2014 degli Istituti tecnici Agrari italiani, degli Istituti professionali per l’Agricoltura o frequentanti l’indirizzo di Tecnologie Alimentari degli Istituti tecnici Industriali statali.

Come indicato nel bando di partecipazione gli Istituti potranno aderire al progetto fino al 31 gennaio 2014. Gli elaborati dovranno poi essere ultimati e consegnati entro il 16 aprile 2014. Gli Istituti che non avessero ricevuto il bando potranno farne richiesta scrivendo una e-mail ad assofertilizzanti@federchimica.it.

Una volta individuato il video vincitore, giudicato come il più originale, completo, chiaro e innovativo, questo sarà diffuso attraverso il sito web di Assofertilizzanti (www.assofertilizzanti.it) e promosso attraverso azioni mirate di comunicazione. L’impegno e la creatività della classe vincitrice saranno premiati con buoni d’acquisto per materiale specialistico di studio, per un valore complessivo di oltre 1.000 euro, con un abbonamento gratuito di due anni alla rivista Terra e Vita e con giornate di formazione presso le Imprese associate ad Assofertilizzanti.

Interventi importanti

Il video vincitore non soltanto mostrerà ai consumatori, oggi spesso disorientati e confusi su quanto riguarda l’utilizzo della chimica in agricoltura, l’importanza della fertilizzazione del suolo agricolo, ma consentirà allo stesso tempo di stimolare un dibattito in merito a temi di fondamentale importanza e di grande attualità, quali la sostenibilità, l’innovazione, il progresso e, di conseguenza, il ruolo dei mezzi tecnici in agricoltura, tra cui i fertilizzanti.

Attraverso questo progetto gli studenti avranno quindi l’opportunità di mettersi in gioco in modo originale e creativo. La realizzazione di un video, infatti, è sicuramente un valido sistema per avvicinare ancora di più i ragazzi al mondo dell’agricoltura, soprattutto in un periodo di particolare difficoltà economica in cui il ritorno alla terra appare come una delle poche vie percorribili in termini di sbocchi occupazionali e realizzazione professionale.

Nuovi sbocchi

Secondo gli ultimi dati sull’occupazione giovanile sono sempre di più i giovani che vedono nell’agricoltura la possibilità di un nuovo percorso professionale e questa iniziativa può dunque rappresentare un primo valido banco di prova per chiunque voglia cimentarsi nelle tante attività che questo settore offre.

D’altro canto, un’agricoltura moderna e al passo con i tempi ha bisogno di nuove forze e nuove idee per affrontare le tante sfide che giornalmente il mercato presenta.

Da qui la volontà dell’Associazione di collaborare con il mondo scolastico e coinvolgere le giovani generazioni, consapevole delle loro potenzialità, soprattutto in termini di creatività, e della necessità di formare nuove risorse in grado di dare un valido contributo, affinché l’agricoltura di oggi e di domani sia sempre più in grado di coniugare innovazione e sostenibilità. 


Pubblica un commento