FederUnacoma, nuovo consiglio direttivo

FEDERUNACOMA

Concluse le votazioni e formalizzate le nomine alle cariche sociali, la FederUnacoma è finalmente operativa. L’organismo che in seno alla Confindustria rappresenta le industrie di macchine per l’agricoltura, il giardinaggio, il movimento terra e la componentistica di settore, completa così il processo di trasformazione da “Unione” di costruttori a “Federazione”, iniziato formalmente nel 2011 con l’approvazione del nuovo Statuto, e completato con l’elezione dei componenti gli organi direttivi svoltasi nelle assemblee di maggio e giugno e nella seduta di Giunta del 19 luglio scorso.

Nel suo nuovo assetto, FederUnacoma risulta composta da sette associazioni specializzate – Assomao (implement), Assomase (macchine semoventi), Assotrattori (trattori), Comacomp (componentisti), Comagarden (giardinaggio), Unamot (motori per l’agricoltura) e Comamoter (movimento terra); e la sua struttura si presenta adesso articolata e predisposta ad accogliere ulteriori comparti industriali affini e complementari rispetto a quelli già federati.

«È proprio la prospettiva di un allargamento della nostra base associativa uno dei motivi principali di questa trasformazione in senso federativo – spiega il presidente Massimo Goldoni – perché ci sono comparti della meccanica che proprio all’interno di FederUnacoma possono trovare una collocazione adeguata, e così conferire all’organo di rappresentanza un peso politico ancora maggiore».

La presenza di più associazioni all’interno della Federazione garantisce ai vari gruppi di specializzazione maggiore visibilità, e consente una migliore focalizzazione delle attività. Il Consiglio Direttivo di FederUnacoma, che costituisce l’organo decisionale più alto, è composto da 13 membri (fra cui il Presidente e sei Vicepresidenti della Federazione che corrispondono agli attuali Presidenti delle singole associazioni), ed ha il compito di armonizzare le diverse istanze ed elaborare strategie di comune interesse. Insieme al Consiglio Direttivo è istituita la Giunta, organo allargato (29 membri), nel quale sono presenti più consiglieri per ogni comparto di specializzazione e nel quale il vasto settore della meccanizzazione viene rappresentato nella sua complessa articolazione.

Allegati

FederUnacoma, nuovo consiglio direttivo

Pubblica un commento