Da Bayer, Consento® duplice efficacia

consento.jpg

Fungicida registrato su pomodoro e patata contro peronospora e alternaria

Leggi l’articolo originale Da Bayer, Consento® duplice efficacia su Terra e Vita.

Duplice efficacia (peronospora + alternaria), eccellente attività preventiva, ottima difesa della vegetazione, compresa quella neoformata (foglie e steli), elevata protezione dei frutti, alta resistenza al dilavamento e ottima combinazione in funzione antiresistenza. Sono questi i punti di forza di Consento, nuovo fungicida sistemico che esprime una sinergia perfetta fra due sostanze attive complementari, fenamidone (75 g/l) e propamocarb idrocloruro (375 g/l), entrambe nate dalla ricerca Bayer, per il controllo simultaneo della peronospora (Peronospora infestans) e dell’alternaria (Alternaria solani) su pomodoro (serra e pieno campo) e patata (pieno campo).

Le due sostanze attive sono sinergiche e si completano a vicenda: il fenamidone, infatti, inibisce la respirazione mitocondriale, blocca tutti gli stadi del processo infettivo con attività antisporulante, possiede proprietà translaminari e aderisce alle cere su frutti e foglie. Il propamocarb, invece, altera la permeabilità della membrana cellulare, inibisce la crescita del micelio, la produzione di spore e la loro germinazione e, infine, è sistemico per cui viene rapidamente assorbito e ridistribuito all’interno della pianta.

Consento ha una classificazione tossicologica molto favorevole e la sua formulazione è in sospensione concentrata (SC). Si utilizza alla dose di 2 l/ha e sono consentite tre applicazioni per ciclo colturale su pomodoro e quattro sulla patata, con intervallo fra i trattamenti di 7-10 gg.

Consento va applicato a inizio sviluppo vegetativo della coltura con 2/3 interventi.

Il tempo di carenza è di tre giorni per il pomodoro e di sette giorni per la patata.

Per informazioni:
BAYER
www.cropscience.bayer.it