Cpr System cresce rispettando l’ambiente

foto-apre-600x400.jpg

Un bilancio eccellente per l’azienda leader italiana degli imballaggi in plastica a sponde abbattibili e riutilizzabili

Leggi l’articolo originale Cpr System cresce rispettando l’ambiente su Terra e Vita.

Cpr System, l’azienda leader italiana degli imballaggi in plastica a sponde abbattibili e riutilizzabili, continua la sua crescita vincente puntando sulla sostenibilità ambientale ed economica. Una crescita attestata dai numeri presentati all’Assemblea di bilancio 2014 e che vede mettere a segno risultati eccellenti sul piano economico, nonostante la crisi, con 111 milioni di movimentazioni di casse, 518mila movimentazioni di mini bins, quasi 5 milioni di movimenti dei pallet. «Se i dati di bilancio – dichiara Maura Latini, Presidente di Cpr System, – mostrano un andamento estremamente positivo, nonostante la crisi economica di questi anni, ancora più importanti e ottimistici sono i dati relativi alle innovazioni che l’azienda di Gallo sta realizzando e grazie alle quali si evidenziano importanti ricadute anche sull’ambiente e la tutela delle risorse. Ritengo che i passi compiuti da Cpr in questa direzione siano una strada giusta da percorrere per garantire la competitività economica insieme alla sostenibilità ambientale». Con l’inaugurazione del nuovo stabilimento nella sede di Cpr System di Gallo (Fe) si sono realizzati progetti importanti tutti orientati all’efficienza e al risparmio energetico ed economico. Il nuovo stabilimento concentra al suo interno tutto il ciclo di lavorazione delle casse compreso lo stampaggio e l’utilizzo di materiale da rigranulo, con circa 540mila kg di plastica rigranulata. Questa attività porta ad enormi benefici ambientali e consente una riduzione di costi di gestione. Con le nuove tecnologie lo stabilimento di Gallo porterà ad un incremento di oltre 2 milioni di movimentazioni solo nel 2015.