Controllo piralide


Situazione al 2 agosto

La presenza di larve di Piralide è ormai
rilevabile in tutti gli ambienti maidicoli,
con stadi più avanzati nelle zone centrali
e orientali della pianura, dove si possono
trovare larve di 3a e 4a età. Nelle aree più
fresche di Piemonte e Veneto notiamo la
presenza di larve di 1a e 2a età.

Allerte

In ragione dello sviluppo dell’insetto, è possibile
effettuare i trattamenti contro le uova
e le larve giovani con l’impiego di prodotti
ad azione ovo-larvicida. Nelle semine molto
tardive e nelle seconde semine è necessario
programmare l’intervento insetticida a
fine fioritura.


Pubblica un commento