Con Irriframe risparmio di 500 mln di m3 di acqua

107230-600x400.jpg

Leggi l’articolo originale Con Irriframe risparmio di 500 mln di m3 di acqua su Terra e Vita.

Irriframe, sistema irriguo “esperto”, voluto dall’Anbi (Associazione bazionale consorzi gestione tutela territorio e acque irrigue) e frutto di un software made in Italy, si afferma come il primo servizio d’irrigazione europeo, capace di far risparmiare fino al 30% del fabbisogno idrico. Un altro dato viene reso noto dall’Anbi, in questo momento dedicato a bilanci di fine stagione agraria: l’applicazione sperimentale di Irriframe al vigneto ha permesso un incremento produttivo del 13% a fronte di una contestuale riduzione del 27% nell’utilizzo di acqua per irrigazione.
«Già oggi – conferma Massimo Gargano, direttore generale dell’Anbi – Irriframe permette di risparmiare annualmente 500 milioni di metri cubi d’acqua. Se consideriamo che l’86% del made in Italy agroalimentare dipende dalla disponibilità irrigua, è evidente l’importanza economica di un’innovazione come Irriframe, già validata dall’Unione Europea e richiesta da Paesi dell’area mediterranea, ma non solo». Irriframe è attivo in 15 regioni italiane.