Acquafert: Coperture flottanti per digestati e reflui zootecnici

News dalle Imprese
acquafert_coperture_flottanti1

Acquafert ha inserito nelle
proprie attività a servizio degli impianti di Biogas e negli allevamenti bovini
e suini la realizzazione di strutture flottanti per la copertura delle vasche
di stoccaggio dei digestati e liquami separati, per ottemperare alla legislazione
vigente in merito alla riduzione dei gas serra emessi in atmosfera.

In virtù dell’esperienza tecnica e dall’ingegnerizzazione delle strutture
da noi offerte, oggi siamo presenti sul mercato con un prodotto affidabile,
rapido nell’installazione e adattabile ad ogni situazione.

Principalmente si tratta di una membrana in polietilene dello
spessore minimo di mm. 2,00 prodotta
utilizzando esclusivamente granulo vergine già pigmentato all’origine, caricato
con circa il 2% di carbon black. La materia prima è fornita dai più qualificati
produttori europei.

I fogli in
HDPE sono prodotti in conformità alla norma ISO 9000/9001, rilasciata da
primario Istituto nell’ambito CEE. I medesimi sono stati sottoposti ad
innumerevoli prove meccaniche, di immersione nei percolati ed a contatto di
svariate sostanze chimiche, nonché a prove di resistenza, all’aggressione delle
radici e dei roditori.

Questa
membrana viene poi tagliata e saldata seguendo la forma del telaio rigido (in tubi
di PVC e PE) realizzato in precedenza che ricalca la sagoma della vasca da trattare.
La galleggiabilità del sistema è dettata sia dal minor peso specifico del
polietilene coadiuvata dalle tubazioni sigillate e poste in sacche ermetiche.

Inoltre
sono possibili la creazione di aperture dedicate all’inserimento di agitatori ad elica, di
sistemi antirotazione e di pozzetti per la raccolta delle acque meteoriche.

In caso di
vasche esistenti con liquame presente Acquafert ha realizzato, per le sole
strutture circolari di massimo 40 metri di diametro, la possibilità di costruire
esternamente la copertura e per mezzo di un telaio in acciaio di inserirla captata
da un autogru, direttamente appoggiandola sopra il liquido da coprire.

Acquafert
realizza anche impianti completi di pompaggio, agitazione, separazione,
trasferimento liquami unitamente ad impianti di abbattimento Azoto e
ossigenazione.

ACQUAFERT

Strada
Provinciale 33, 3/5/7
26030 CICOGNOLO (CR)

Uff.:
0372-1875593


e-mail: info@acquafert.it

sito:
www.acquafert.it



Pubblica un commento