AGRIUMBRIA, dedicato al sistema SQN il convegno sui bovini da carne

Venerdì 1 aprile 2016 dalle ore 9.30 – Sala “Maschiella” del Centro Congressi di Agriumbria. L’articolo AGRIUMBRIA, dedicato al sistema…

per-art-di-apertura-2-chianina_DSC4236-600x400.jpg

Venerdì 1 aprile 2016 dalle ore 9.30 – Sala “Maschiella” del Centro Congressi di Agriumbria.

L’articolo AGRIUMBRIA, dedicato al sistema SQN il convegno sui bovini da carne è un contenuto originale di Terra e Vita.

venerdì 1 aprile 2016 dalle ore 9.30
alla Sala “Maschiella” del Centro Congressi di Agriumbria.

L’argomento del convegno sui bovini da carne organizzato alla fiera Agriumbria dalla rivista Informatore Zootecnico e dal Consorzio Italia Zootecnica, di cui avevamo dato notizia sul numero scorso della rivista, ha acquistato una connotazione più precisa e specifica. Questo grazie a una novità: è imminente l’uscita di un importante decreto Mipaaf, di cui in fiera non si potrà non discutere.
Il decreto sarà il decreto attuativo dell’Sqn, il Sistema di qualità nazionale.
E inesorabilmente su questo dovrà concentrarsi il nostro convegno.
Il quale dunque acquisterà questo titolo: «Carne bovina, al via l’Sqn – I contenuti del decreto attuativo dell’SQN, Sistema di Qualità Nazionale, con interventi di responsabili Mipaaf. Come saranno applicate le relative procedure commerciali nei vari comprensori italiani di produzione della carne, dal Piemonte alla Lombardia, dal Veneto all’Italia centrale al resto d’Italia. I rapporti di filiera in ambito nazionale. Le prospettive economiche e di mercato tra nuova Pac, Ttip e interventi Oms».

Programma:

Ore 09.30

– apertura del convegno da parte del moderatore Dr. GIORGIO SETTI, Capo redattore Informatore Zootecnico,

– saluto del Presidente di Umbriafiere, Dr. LAZZARO BOGLIARI

– intervento del Presidente di Asprocarne Piemonte e Vicepresidente del Consorzio Italia Zootecnica, ROBERTO BURATTO

 

Ore 10.00

– 1^ Relazione:

“Il mercato non riconosce il valore delle produzioni italiane ed la prospettiva di una ulteriore apertura dei mercati espone le produzioni nazionali ai rischi del corso delle quotazioni mondiali, quali strumenti per competere?”

Relatore: Prof. SAMUELE TRESTINI docente Università degli Studi di Padova

 

Ore 11.00

– 2^ Relazione:

“La revisione di medio termine della PAC 2020: cosa bolle in pentola per il settore della zootecnia bovina da carne?

Relatore: Prof. ANGELO FRASCARELLI docente Università degli Studi di Perugia

 

Ore 12.00

– 3^ Relazione dal titolo:

L’agricoltura per vendere meglio deve puntare di più sul marketing. Il Sistema di Qualità Nazionale è un volano che può rimettere in moto la zootecnia e dare un valore aggiunto a tutte le produzioni a marchio.

Relatore: GIULIANO MARCHESIN Direttore Consorzio Italia Zootecnica e Associazione Produttori Unicarve

 

Ore 12.30

– DIBATTITO E DOMANDE

 

Ore 12.45

– RISPOSTE DEI RELATORI

 

Ore 13.00

– CHIUSURA DEI LAVORI

E’ stato invitato il Viceministro Sen. ANDREA OLIVERO

Per informazioni:

Sul convegno: aggiornamenti in progress su www.informatorezootecnico.it.

Sulla fiera: info@agriumbria.eu ; www.agriumbria.eu.