Agea ricalcola in corsa i titoli definitivi

Wheat field

Una novità che allunga i tempi di attuazione della Pac

Leggi l’articolo originale Agea ricalcola in corsa i titoli definitivi su Terra e Vita.

Il 21 aprile 2016, Agea ha emanato la Circolare n. ACIU.2016.212 con cui ha comunicato il ricalcolo dei titoli definitivi 2015-2020: una novità che allunga i tempi dell’attuazione della nuova Pac.

Questa comunicazione segue quella del 1° aprile 2016, in cui Agea aveva pubblicato il portafoglio dei titoli definitivi 2015-2020 (vedi Terra e Vita n. 15/2016).

Il completamento del calcolo dei titoli definitivi

I titoli definitivi, con il numero e l’importo del loro valore, dovevano essere comunicati da Agea entro il 1° aprile 2016 (art. 18, Reg. 639/2014), al termine delle procedure di calcolo e di controllo di tutte le domande.

Effettivamente il 1° aprile 2016, Agea aveva pubblicato i titoli, ma successivamente sono stati acquisiti ulteriori dati ed informazioni dalla Commissione europea e da altre Amministrazioni, che hanno richiesto il ricalcolo dei titoli definitivi.

In particolare, una nota della Commissione UE n. Ares (2016) 1648318 del 7 aprile 2016 ha precisato alcuni meccanismi di calcolo dei titoli.

Alla luce di questi fatti, il giorno 22 aprile 2016, Agea ha provveduto a pubblicare nuovamente i titoli definitivi (vedi tabella).

Ogni agricoltore può controllare il numero e il valore dei titoli definitivi 2015-2020 sul Registro Nazionale dei Titoli (Rnt), tramite il portale Sian (www.sian.it), inserendo il proprio codice fiscale o Partita Iva (vedi box).

Riduzione più forte per i titoli elevati

Il ricalcolo dei titoli definitivi ha fatto emergere molte conferme e alcune novità.

Tra le conferme, si rileva:

–   il VUN (Valore Unitario Nazionale) è pari a 217,16 euro/ha;

–   il 60% del VUN è pari a 130,30 euro/ha (valore minimo dei titoli al 2019);

–   il valore dei titoli della riserva nazionale è 228,76 euro/ha nel 2015, che poi si allinea a 217,16 euro/ha nel 2019.

La novità principale riguarda……

Leggi l’articolo completo su Terra e Vita 17/2016 L’Edicola di Terra e Vita